DENUNCIA INPS: LAVORO NERO IN AUMENTO IN TRENTINO

INPS Bolzano

Sono in aumento i casi di lavoro in nero segnalati e scoperti in Trentino. L’anno scorso gli ispettori dell’Inps hanno individuato ben 350 casi di lavoro irregolare. L’aumento rispetto al 2017 è stato del 9 per cento. Sempre più numerosi anche i casi di omessi versamenti dei contributi previdenziali. Nel 2018 le contestazioni hanno raggiunto i 3,2 milioni di euro. L’anno precedente si erano fermate a 2 milioni e mezzo

15 aprile 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC