DANNO ERARIALE. CORTE DEI CONTI ASSOLVE SINDACO DI MALLES

cortedeiconti

La Corte dei conti di Bolzano ha assolto dall’accusa di danno erariale il sindaco di Malles Venosta, Ulrich Veith, in relazione al referendum sull’uso dei pesticidi nel territorio comunale tenuto nell’estate del 2014. Secondo la procura della Corte dei conti, la materia non sarebbe stata di competenza comunale. Dunque l’utilizzo di denaro pubblico comunale sarebbe stato illegittimo. La difesa, di contro, ha sostenuto la non colpevolezza del sindaco, sottolineando che l’ammissibilità del referendum era stata dichiarata da una commissione di esperti prevista dallo statuto comunale. [fm]

19 aprile 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC