CORVARA IN BADIA, SIGILLI ALLA SALA DA BALLO “L’MURIN”

Il questore di Bolzano, Enzo Giuseppe Mangini, ha disposto la chiusura per quindici giorni della sala da ballo “L’Murin” di Corvara in Badia, su segnalazione dei carabinieri di Brunico che hanno registrato, con l’inizio della stagione turistica invernale, un notevole incremento di reati e di episodi pericolosi, legati alla frequentazione del locale. Il locale pubblico è anche oggetto di continue lamentele da parte degli abitanti della zona, posto che i suoi avventori approfitterebbero della copertura fornita dal muro di cinta del cimitero comunale per intrattenersi nelle ore notturne, abbandonando bicchieri usati, bottiglie di alcolici vuote, mozziconi di sigaretta ed immondizie di vario genere. La notte del due gennaio, inoltre, i militari sono dovuti intervenire per una rissa tra sei persone, tra cui una minorenne, tutti ubriachi. In occasione dell’ultima notte bianca, i carabinieri hanno sequestrato una bustina in nylon contenente una piccola quantità di cocaina. Altre tracce dello stesso stupefacente sono state rinvenute all’interno dei servizi igienici della sala da ballo.

11 febbraio 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC