PROFUGHI. IMMINENTE LA COSTRUZIONE DI UNA BARRIERA AUSTRIACA AL BRENNERO

E’ imminente la realizzazione al valico del Brennero di una sorta barriera per il controllo dei migranti. Lo scrive oggi il giornale regionale austriaco Tiroler Tageszeitung. Il quotidiano riporta anche ipotesi concrete di come sarà: verrà istituita una carreggiata stradale di controllo, contornata da container per la registrazione dei profughi. Il quotidiano riporta i dubbi … Continua a leggere

12 febbraio 2016


CONDIVIDI

I CARABINIERI CHIUDONO IMPIANTO RIFIUTI AD EGNA. MANCA SICUREZZA

A conclusione di una serie di verifiche di carattere ambientale, coordinate dalla Procura della Repubblica di Bolzano,i Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico (NOE) di Trento hanno sottoposto a sequestro l’impianto di selezione dei rifiuti e gli stabili utilizzati per lo stoccaggio e lavorazione di rifiuti altamente combustibili della ditta “ENERGIE AG SÜDTIROL UMWELT SERVICE S.r.l.” … Continua a leggere

12 febbraio 2016


CONDIVIDI

LA MAXI TRUFFA DEL MONSIGNORE. L’ALTO PRELATO ARGENTINO RESPINGE LE ACCUSE

Monsignor Patrizio Benvenuti, l’alto prelato di origine argentina arrestato in merito alla maxi truffa scoperta dalla Guardia di Finanza di Bolzano, ha chiesto la revoca dei provvedimenti assunti nei suoi confronti compreso anche il sequestro di beni immobili per un valore di 23 milioni di euro. L’istanza, depositata nelle ultime ore, dovrà essere esaminata entro … Continua a leggere

12 febbraio 2016


CONDIVIDI

ONDE GRAVITAZIONALI: NELLA SCOPERTA MONDIALE C’E’ UN PO’ DI TRENTINO

C’è anche un po’ di Trentino nella scoperta scientificata sulle onde gravitazionali dell’universo che , ad un secolo di distanza, ha confermato la teoria di Einstein. I ricercatori dell’università di Trento, assieme ai colleghi di Padova, hanno messo a punto un algoritmo di analisi decisivo. Ascoltiamo Giovanni Andrea Prodi, coordinatore del team di fisici:

12 febbraio 2016


CONDIVIDI

BOLZANO. TELECAMERE DI VIDEOSORVEGLIANZA IN TUTTI I QUARTIERI

Telecamere di videosorveglianza saranno installate in tutti i quartieri di Bolzano. La promessa è del commissario straordinario Michele Penta che dopo l’ultimo raid ladresco nella zona tra Via Druso e l’ospedale, si è detto convinto della necessità dell’installazione. Le nuove telecamere verranno posizionate nei pressi di scuole, teatri e piazze, e si aggiungeranno alle 80 … Continua a leggere

12 febbraio 2016


CONDIVIDI

TRENTO. LANCIA UN SASSO AD UN COMPAGNO DI SCUOLA, MAESTRA NEI GUAI

Un sasso lanciato da un alunno delle elementari contro un compagno durante i dieci minuti di pausa a metà mattina, ha messo nei guai una maestra che è stata denunciata dai genitori del bambino rimasto ferito. Il piccolo, colpito in pieno viso, ha perso due denti. L’insegnante dovrà affrontare un processo davanti al giudice di … Continua a leggere

12 febbraio 2016


CONDIVIDI

MARANGONI DI ROVERETO. I SINDACATI CHIEDONO UN PIANO INDUSTRIALE

Verrà convocato nei prossimi giorni un tavolo di confronto tra la provincia di Trento, i sindacati e la proprietà della Marangoni di Rovereto dove a causa della concorrenza proveniente dalla Cina rischiano il posto di lavoro dai 100 ai 130 operai. Questo l’esito dell’incontro avuto in provincia tra l’assessore all’industria Alessandro Olivi e i rappresentanti … Continua a leggere

11 febbraio 2016


CONDIVIDI

DONAZIONE ORGANI, ADERISCONO 1.335 ALTOATESINI

Sono stati 1.335 gli altoatesini che nel corso degli ultimi 8 mesi hanno sottoscritto la dichiarazione di volontà alla donazione degli organi. Il dato è stato fornito in occasione di un primo bilancio della campagna “dona vita”. Gli altoatesini in lista d’attesa per un trapianto d’organi, nel corso del 2014, erano 80, mentre sono stati … Continua a leggere

11 febbraio 2016


CONDIVIDI

VIOLENZA SESSUALE NEI CONFRONTI DELLA FIGLIA DI 7 ANNI. NEI GUAI BOLZANINO

Deve rispondere della gravissima accusa di violenza sessuale sulla figlia un uomo di 42 anni, rinviato a giudizio a Bolzano. Secondo l’accusa, la violenza sarebbe stata commessa mentre la bimba era dal padre, separato dalla madre, per trascorrere il fine settimana. La bimba, ora cresciuta, aveva 7 anni quando avrebbe subito le pesanti attenzioni del … Continua a leggere

11 febbraio 2016


CONDIVIDI