PINZOLO. SINDACO INDAGATO PER TURBATIVA D’ASTA E PECULATO

tribunale trento 3

E’ accusato di turbativa d’asta e peculato il sindaco di Pinzolo, Michele Cereghini, indagato dalla Procura di Trento in relazione alla sue attività di sindaco e di membro del consiglio di amministrazione dell’Apt. Fra le accuse quella di avere utilizzato per uso personale l’auto a disposizione dell’azienda. Per Cereghini la magistratura ha disposto il divieto … Continua a leggere

18 aprile 2019


CONDIVIDI

FAMIGLIE. NEL 2018 SOSTEGNI PER 73,5 MILIONI IN ALTO ADIGE

1029534__no-n_rsz

La Provincia di Bolzano, nel corso del 2018, ha erogato 73,5 milioni di euro a favore delle famiglie attraverso numerose e diversificate misure di sostegno. La parte maggiore, pari a 33,9 milioni di euro erogati a 27.917 famiglie, è rappresentata dall’assegno provinciale ai figli. L’Alto Adige è infatti in controtendenza rispetto al resto d’Italia: qui … Continua a leggere

18 aprile 2019


CONDIVIDI

CORNAIANO. DIPENDENTE DELLA EDYNA FULMINATO DALLA CORRENTE

High voltage cables and equipments used for connecting and feeding electrical power to electric grid

Un incidente sul lavoro si è verificato stamani alla cantina Girlan, a Cornaiano. Un dipendente della ditta Edyna e’ rimasto fulminato da una scarica elettrica durante lavori di pulizia sui quadri di media tensione, riportando conseguenze serie. L’uomo ferito è stato trasportato all’ospedale di Bolzano. Dovrebbe cavarsela. [fm]

18 aprile 2019


CONDIVIDI

COLLALBO. OPERAIO MUORE, SCHIACCIATO DALLA GRU

Foto @ HELI

Incidente mortale sul lavoro stamani a Collalbo. Un operaio è stato investito da alcuni pezzi di una gru. Inutile l’intervento dei soccorsi, giunti in elicottero. L’uomo è morto a seguito delle gravi lesioni riportate. La vittima è un operaio ungherese di 58 anni da tempo domiciliato a Bolzano. L’incidente e’ avvenuto nella sede della ditta … Continua a leggere

18 aprile 2019


CONDIVIDI

VALLI DEL NOCE. FERMATI 263 AUTOMOBILISTI, 28 MULTE

carabinieri cles

Un’attività straordinaria di controllo del territorio è stata condotta nell’ultima settimana dai carabinieri della Compagnia di Cles nelle valli del Noce. I 76 militari impegnati hanno controllato 263 automobilisti e 391 persone. Le infrazioni rilevate sono state 28. La violazione maggiormente contestata è stata la mancata revisione dell’auto, spesso conseguenza di dimenticanza. Rilevato poi il … Continua a leggere

18 aprile 2019


CONDIVIDI

PALAZZI APERTI A TRENTO: TORRE CIVICA COME NOTRE DAME

Piazza Duomo - Archivio APT Trento - foto A. Russolo

Torna a Maggio Palazzi aperti, l’appuntamento fisso per cittadini e turisti per scoprire nuovi aspetti e percorsi storico artistici nella città di Trento e in circa 70 comuni della provincia. Quest’anno, la sedicesima edizione dell’iniziativa, dedicherà un pensiero alla Francia e al terribile incendio di Notre Dame: un fatto simile ha interessato alcuni anni fa … Continua a leggere

18 aprile 2019


CONDIVIDI

NUOVE SFIDE PER L’ASSOCIAZIONE TRENTINI NEL MONDO

TRENTINI NEL MONDO

L’associazione Trentini nel mondo si prepara ad affrontare le future sfide, legate ad una nuova stagione migratoria. In occasione dell’approvazione del bilancio 2018, è stata indicata la nuova mission dell’associazione. I Trentini nel mondo hanno intenzione di tenere il passo con i cambiamenti geo-politici che ci sono nel mondo, cercando un modo nuovo per affrontare … Continua a leggere

18 aprile 2019


CONDIVIDI

EUROPEE. IL PD LASCIA LA SVP E SI ACCORDA CON FORZA ITALIA

svp-6

Chiuse ieri sera le liste per le candidature alle elezioni europee del 26 maggio. In Trentino Alto Adige la Sudtiroler Volkspartei schiera il capolista e parlamentare europeo uscente Herbert Dorfmann, poi Klaus Mutschlechner, Martina Valentincic, Otto Von Dellemann, Sonja Anna Plank e la trentina Claudia Segnana, del Patt. Mario Malossini, ex presidente della Provincia di … Continua a leggere

18 aprile 2019


CONDIVIDI

VALSUGANA. IN UN CAPANNONE BARE E RESTI UMANI

NOE4

La Procura di Trento ha aperto un fascicolo per vilipendio di cadavere in seguito alla scoperta di resti umani e di una trentina di bare in un capannone di Scurelle, in Valsugana. Il ritrovamento è avvenuto in seguito alla segnalazione di alcuni operai che stavano lavorando in un cantiere vicino al capannone, che è stato … Continua a leggere

18 aprile 2019


CONDIVIDI

TRENTO RISE. CONDANNA BIS PER GIUNCHIGLIA

GIUNCHIGLIA

Ancora guai giudiziari legati all’inchiesta Trento Rise. E’ infatti arrivata la seconda condanna a carico del professore universitario Fausto Giunchiglia , ex presidente del consorzio costituito da Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Per la gestione irregolare di un paio di appalti ieri il tribunale di Trento ha inflitto al docente una condanna a … Continua a leggere

18 aprile 2019


CONDIVIDI

RISCHIO’ DI ANNEGARE, RAGAZZO MUORE DOPO 5 ANNI DI COMA

Male anaesthesiologist at monitor in operation room

Ha cessato di vivere dopo cinque anni di coma, considerato irreversibile, il ragazzino che il 7 giugno 2014 venne salvato in extremis dall’annegamento in una piscina dell’Acquarena di Bressanone. All’epoca i soccorritori riuscirono a far ripartire il suo cuore ma la prolungata assenza di ossigeno provocò danni irreparabile al cervello. Sino all’altro giorno il giovane, … Continua a leggere

18 aprile 2019


CONDIVIDI

BOLZANO E’ LA CITTÀ PIÙ CARA D’ITALIA, TRENTO 21ESIMA

Carrello-spesa

Carovita. Bolzano è la città più cara d’Italia, Con un’inflazione a +1,6%, ha la maggior spesa aggiuntiva, equivalente, per una famiglia tipo, a 532 euro su base annua. A seguire Brescia e Bologna, Trento si piazza invece al 21esimo posto. A fornire i dati è stata l’Unione nazionale consumatori. [fm]

17 aprile 2019


CONDIVIDI

TRENTO. LA RICERCA A SERVIZIO DELLE INVESTIGAZIONI

FIRMA PROTOCOLLO INTESA PROCURA DELLA REPUBBLICA GUARDIA DI FINANZA E UNITN / al tavolo presenti ANDREA DI NICOLA professore associato in criminologia e referente dell’Istituto di Scienze della Sicurezza, Università di Trento, SANDRO RAIMONDI procuratore distrettuale della Repubblica presso il Tribunale di Trento, PAOLO COLLINI rettore dell’Università di Trento, MAURIZIO FUGATTI presidente PAT, IVANO MACCANI comandante regionale della Guardia di Finanza per il Trentino-Alto-Adige
FOTO DI ALESSIO COSER

Il Trentino Alto Adige fa gola alla criminalità organizzata. Ecco perchè la Procura di Trento sta portando avanti delicate indagini finanziarie. Lo ha detto il procuratore capo della Repubblica Sandro Raimondi in occasione della firma di un protocollo con la Guardia di Finanza e l’Università di Trento per impiegare la ricerca a servizio delle investigazioni.Il … Continua a leggere

17 aprile 2019


CONDIVIDI