IL CANCELLIERE AUSTRIACO KURZ: CON ROMA RAPPORTI BUONI

Kurz 6

“Il nostro ruolo di tutela nei confronti dell’Alto Adige e il rapporto tradizionalmente stretto tra l’Austria e l’Italia consente di avere sempre colloqui aperti e positivi con Roma”. Lo afferma il cancelliere austriaco Sebastian Kurz in un’intervista al quotidiano Dolomiten. Il giovane leader della Oevp ribadisce che l’autonomia altoatesina rappresenta un “modello a livello internazionale”. Per quanto riguarda il doppio passaporto italo-austriaco per i sudtirolesi, che non è stato inserito nel programma della coalizione di governo, Kurz afferma che il suo partito proseguirà lo scambio su questo tema con la Svp e la giunta altoatesina. Il precedente governo dei popolari con la Fpoe di Heinz Christian Strache, “nonostante una collaborazione eccellente”, è inciampato sugli scandali. Kurz si dice fiducioso che la coalizione con i verdi durerà fino alla fine della legislatura. “La tutela del creato – aggiunge – fa parte dei nostri valori cristiano-sociale ed è perciò un bene che l’ambiente e la lotta ai cambiamenti climatici siano entrati nel programma di coalizione”.

18 gennaio 2020


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC