BOLZANO SI CONFERMA CITTA’ PIU’ CARA D’ITALIA

Carrello-spesa

Bolzano è ancora una volta il capoluogo dove i prezzi presentano gli incrementi più elevati. Secondo l’Istat nel capoluogo altoatesino si è registrato un aumento dei prezzi pari all’1,4 per cento. A seguire Reggio Emilia e Reggio Calabria, con un +1,1% per entrambe. Fanno eccezione solo Aosta, dove l’inflazione è pari a zero, e Messina (-0,1%), Ancona e Potenza (-0,3% per entrambe), che sono in deflazione. (mda)

16 maggio 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC