BOLZANO. DUE RAPINE ALL’ALBA NELLA ZONA DEL TWENTY

CARABINIERII.JPG_temp_831

Due rapine all’alba nel giro di poche ore a Bolzano nella zona del centro commerciale Twenty lungo la pista ciclabile. In manette è finito un nigeriano di 33 anni. L’uomo è stato fermato dai carabinieri a bordo di un autobus di linea. A dare l’allarme è stata la seconda vittima, una donna di 66 anni, che, dopo essere stata derubata del cellulare, è stata strattonata e gettata a terra. La signora, che ha subito la frattura del femore, è stata ricoverata all’ospedale di Bolzano. La prognosi è di 40 giorni. Con se’ il giovane nigeriano aveva con sé il telefonino rubato ed un secondo cellulare, sottratto poco prima con la forza ad un’altra donna nella stessa zona.

10 ottobre 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC