BOLZANO. PICCHIA LA FIDANZATA E MINACCIA I CARABINIERI CON UN COLTELLO. ARRESTATO

20170728 la pattuglia dei carabinieri di bolzano

I Carabinieri di Bolzano sono intervenuti ieri pomeriggio in un appartamento in via Duca d’Aosta. Erano state udite delle urla con richiesta di aiuto. Giunti sul posto i militari hanno subito capito che vi era stata un’accesa discussione tra due fidanzati di origine nigeriana nel corso della quale la donna era stata anche colpita dall’uomo. I Carabinieri hanno tentato dapprima di calmare gli animi ma l’uomo, un nigeriano di 25 anni, già noto alle forze dell’ordine, ha iniziato a minacciare i militari con un bicchiere rotto e poi con un coltello con una lama di 18 centimetri. Immediata la reazione dei Carabinieri che sono riusciti, dopo una breve colluttazione, ad immobilizzarlo ed ammanettarlo. Arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria il soggetto è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

12 settembre 2017


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC