BOLZANO. LA CGIL CHIEDE AUMENTI PER GLI INSEGNANTI

INSEGNANTI 2

Nelle scuole della provincia di Bolzano il problema del precariato si sta ormai intrecciando con il problema della mancanza di docenti. Bisogna intervenire sia per sanare le situazioni di precariato, sia per rendere più attraente la professione docente”. Questa la premessa di una nota redatta dal direttivo provinciale della Cgil scuola per segnalare ai responsabili politici ed amministrativi delle scuole a carattere statale della Provincia di Bolzano alcune tematiche da affrontare con urgenza. Il sindacato scuola della Cgil ribadisce la richiesta economica già presentata alla Provincia per un adeguamento delle retribuzioni con un aumento del 10% in tempi brevi. Abbiamo al telefono Rossella Pauletti della Cgil scuola dell’Alto Adige

15 maggio 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC