BOLZANO. APERTURE FESTIVE DEI NEGOZI, SCONTRO TRA COMMERCIANTI

Portici Bolzano Consumatori Consumatore Spesa Compere 21

E’ scontro a Bolzano tra la Confcommercio e l’Unione Commercio sulle aperture domenicali e festive dei negozi. Oggetto del contendere: la proposta fatta al governo da parte delle principali associazioni commerciali, tra cui la Confcommercio, e quelle della grande distribuzione, e che prevede negozi chiusi in occasione di 12 festività nazionali e di altre quattro festività autonomamente stabilite a livello regionale, ma solo per le aziende commerciali con superficie di vendita oltre i 400 mq. Gli altri negozi possono tenere sempre aperto, non solo nelle festività, ma anche di notte, 24 ore al giorno. Per l’Unione commercio la proposta penalizzerebbe i piccoli negozi che nella maggioranza dei casi è a conduzione familiare “L’Alto Adige – dice il presidente Philippe Moser – ha bisogno di una regolamentazione locale tagliata su misura”. [mda] [Ascolta l’intervista al presidente dell’Unione commercio Philippe Moser]


15 marzo 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC