BOLZANO, AGGRESSIONE DI VIA RESIA. RICONOSCIUTI GLI AGGRESSORI

Si stringe il cerchio attorno agli aggressori del giovane bolzanino, accoltellato in via Resia mercoledì pomeriggio. La polizia ha visionato le immagini delle telecamere, poste in zona e ha riconosciuto i volti di due stranieri: si tratterebbe di due magrebini, chiamati a rispondere al momento di lesioni lievi. Alla vittima è stata diagnosticata una prognosi di venti giorni. (fm)

10 agosto 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC