AUMENTA LA SPESA PER LE PENSIONI IN TRENTINO, MA IL BILANCIO INPS RIMANE STABILE

f

Aumenta in Trentino la spesa per le pensioni: + 3%, pari a 68,7 milioni di euro, ma rimane pressoché invariato il numero dei pensionati, che si attesta intorno a 160 mila e 800. In media i trentini vanno in pensione a 62,8 anni e il reddito pensionistico medio annuo è di poco più di 18 mila euro. Questi i dati emersi in occasione della presentazione del rapporto annuale Inps della provincia di Trento, che registra un bilancio in pareggio ed evidenzia dati positivi per imprese e occupazione. Sono in forte aumento le imprese del turismo che rappresentano il 21,8% del totale, rispetto al 13,1% nazionale e aumentano anche i lavoratori dipendenti, sia pubblici che privati. Interessante il dato dei lavoratori under trenta che in Trentino hanno raggiunto il 22,8% dei lavoratori dipendenti privati, a testimonianza di una ripresa del mercato del lavoro. Calano la cassa integrazione e anche indennità di mobilità.

12 luglio 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC