ARCO. RUBA CREME PER 150 EURO IN UNA PROFUMERIA, DENUNCIATA

carabinieriarcoo

Ha rubato creme per 150 euro in una profumeria di Arco, ma all’uscita è stata bloccata dai carabinieri e denunciata a piede libero. Si tratta di un’anziana di 70 anni, accusata di furto aggravato. La donna, al mattino aveva acquistato prodotti per 10 euro, li aveva pagati e lasciati in negozio, dicendo che li avrebbe ritirati al pomeriggio. Così è tornata, si è soffermata a lungo nell’area del negozio dove si trovano i prodotti più costosi, poi è andata alla cassa con dei dischetti di cotone, pagando 1,5 euro. Una commessa però intanto si era insospettita dell’eccessivo tempo trascorso tra sli scaffali e aveva chiamato i carabinieri. Al momento dell’uscita è scattato l’allarme antitaccheggio e l’anziana ha inizialmente cercato di giustificarsi con un errore, poi ha consegnato le creme ai militari. (mda)

3 gennaio 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC