ALICE CAIOLI “SPECCHI ROTTI”

Alice Caioli 5

Alice Caioli ha chiuso al primo posto per la giuria demoscopica nella sezione Nuove Proposte al Festival di Sanremo 2018. Questo non vuol dire di certo che ha vinto la categorie, ma che è partita a razzo ed è riuscita subito a convincere tutti. La ragazza ha dimostrato di avere un quid più degli altri, riuscendo a dare spessore alla sua prova con intelligenza e coraggio. Ora staremo a vedere se riuscirà ad avere la meglio di Lorenzo Baglioni, di Mirkoeilcane e di Giulia Casieri. Di certo è sembrata la più a suo agio sul palcoscenico, riuscendo a portare freschezza con un modo di interpretare il suo ruolo senza ispirarsi per forza a qualcuno. Il pubblico sui social network ha commentato in maniera entusiasta e che vinca o meno di certo la sua figura l’ha fatta e spera di potersi lanciare nel mondo della musica basti pensare che da questa porta delle Nuove proposte sono passati anche Francesco Gabbani ed Ermal Meta.

Alice Caioli porta una canzone interessante nella sezione Nuove Proposte al Festival di Sanremo 2018 con ”Specchi rotti”. La sua canzone è molto intensa e parla di un argomento importante come il rapporto tra padre e figlia. La ragazza si presenta con un vestito bianco splendido e molto particolare. Al centro del palcoscenico si muove poco e si concentra più che altro sullo studio della canzone che ha delle tonalità molto intense. Alice Caioli è molto giovane e bellissima, sicuramente colpisce anche lo splendido tatuaggio di una rosa che le invade il braccio sinistro. La canzone è molto attuale ed è un messaggio importante nei confronti delle donne. Quello che stupisce rispetto agli altri artisti che partecipano alle Nuove Proposte è la decisione di non ispirarsi particolarmente a nessuno. Se gli altri invece avevano palesemente degli artisti da cui avevano imparato e sulla base poi avevano formato la propria personalità Alice Caioli è invece la più originale visto che sviluppa un modo di fare tutto suo. Vincerà lei le Nuove Proposte?

8 febbraio 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC