300 MILA EURO NELLA PANCIERA, DENUNCIATI ALLA BARRIERA DI VIPITENO DUE BRESCIANI

La guardia di finanza di Bressanone ha denunciato per riciclaggio due cittadini bresciani. I due, di 53 a 62 anni, sono stati fermati per un controllo a bordo di un’auto alla barriera autostradale di Vipiteno Durante la ricognizione della vettura le fiamme gialle si sono accorte di uno strano rigonfiamento che uno dei due aveva in corrispondenza dell’addome e alla richiesta di spiegazioni il soggetto non ha potuto fare altro che dichiarare di trasportare della valuta mostrando, nel contempo, 19 mazzette di denaro contante di vari tagli, nascoste all’interno di una panciera che lo stesso indossava, per un importo complessivo pari a 300.000 euro. Il denaro è stato sequestrato e i due, come detto, denunciati. Come detto devono rispondere di riciclaggio e rischiano tra i 4 ed i 12 anni di reclusione (mda)

Ascolta l’intervista al capitano Arturo Boccuni, comandante della compagnia di Bressanone


18 maggio 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC